Ufficio Anagrafe
Ufficio di Stato Civile
Ufficio Elettorale 
Ufficio Leva
Servizi Cimiteriali

Ufficio Anagrafe

Registra la posizione dei cittadini residenti, siano essi italiani o stranieri e ne rileva i movimenti.
Ha il compito di tenere aggiornato lo schedario della popolazione residente APR e quello dell’AIRE (Anagrafe italiani residenti all’estero).
Tiene ed aggiorna la toponomastica stradale ovvero l’intitolazione o modifica dei toponimi delle aree di circolazione nonché provvede alla numerazione civica.
Ci si rivolge all’Ufficio Anagrafe per comunicare il trasferimento di residenza da altro Comune, la costituzione di una nuova famiglia, il cambiamento di abitazione. La richiesta di nuovi accessi sulla pubblica via a seguito di intervento edilizio deve essere invece presentata all'Edilizia Privata.
L'attività dell'ufficio anagrafe consente il rilascio di vari certificati da parte dello Sportello Polifunzionale PuntoSì tra i quali stato famiglia, residenza, cittadinanza italiana, esistenza in vita, stato vedovile, certificato anagrafico di nascita, carta d’identità, passaporto e legalizzazione di foto, autentica di firma e di copie, passaggio di beni mobili registrati.
Tali certificati nonché le autentiche di firma scontano l’imposta di bollo, salvo i casi in cui la legge ne prevede l’espressa esenzione oltre ai diritti di segreteria.

Ufficio di Stato Civile

Il servizio di stato civile ha l’importante funzione di consentire l’individuazione dello status della persona in seno a due ambiti sociali: lo Stato e la Famiglia.
Viene istituito in ogni Comune con il compito di tenere i registri di Cittadinanza, Nascita, Matrimonio e Morte. Su tali Registri vengono riportati ed annotati gli eventi che riguardano il cittadino nel corso della sua vita.

  • Nascita: Iscrizione atti di nascita, riconoscimento di figli, disconoscimenti, adozioni, trascrizioni di atti provenienti da altri Comuni o dall’Estero, trascrizione di decreti di cambiamento di prenome o di cognome; annotazioni riguardanti l’esatta indicazione con cui gli elementi del proprio nome debbono essere riportati nei certificati ed estratti di stato civile;
  • Richieste di pubblicazioni di matrimonio: Acquisizione di documenti per la formazione dei processi verbali preliminari alla celebrazione dei matrimoni civili, cattolici ed acattolici;
  • Matrimonio: Celebrazione matrimoni civili, trascrizione matrimoni cattolici ed acattolici. Trascrizione atti di matrimonio provenienti da altri Comuni e dall’estero. Annotazioni relative ad eventi riguardanti i matrimoni quali separazioni, divorzi, annullamenti scelta del regime patrimoniale;
  • Morte: Iscrizione e trascrizione atti di morte; rilascio permessi di seppellimento, autorizzazione trasporto salme fuori Regione, pratiche per cremazione salme;
  • Cittadinanza: Iscrizioni e trascrizioni di atti relativi alla perdita, acquisto o riacquisto della cittadinanza italiana.

I certificati e gli estratti di stato civile: nascita, morte e matrimonio sono esenti dall’imposta di bollo e diritti di segreteria;

Ufficio elettorale

Forma, aggiorna e detiene le liste elettorali, opera la revisione delle ripartizioni del Comune in sezioni elettorali, redige, ex novo, le liste già esistenti, aggiorna i registri degli elettori.
Provvede altresì a tutte le operazioni inerenti la gestione delle operazioni elettorali (elezioni amministrative, politiche e referendum);
L’ufficio elettorale rilascia il certificato di iscrizione alle liste elettorali, nonché la tessera elettorale.
La tessera elettorale è un documento che spetta, di diritto, a tutti gli elettori e viene consegnata al compimento del 18° anno di età.
Presso l’Ufficio elettorale si può richiedere rispettivamente l’iscrizione agli Albi degli scrutatori, dei Presidenti di Seggio e dei Giudici Popolari.

  • Albo Scrutatori: la domanda di iscrizione all’albo va presentata all’Ufficio elettorale entro il mese di novembre di ogni anno da tutti i cittadini non già inseriti in tale albo. La compilazione del modulo di iscrizione e la sua accettazione avverranno in tempo reale, anche se l’inserimento all’Albo avverrà solo dopo l’approvazione della Commissione Elettorale Comunale.
  • L’albo degli scrutatori, da cui si attingono i nominativi di coloro che vorranno fare parte del seggio elettorale in occasione delle diverse consultazioni elettorali è permanente ed è soggetto ad aggiornamenti annuali. La nomina degli scrutatori viene effettuata dalla Commissione Elettorale Comunale tra il 25° e il 20° giorno antecedente le consultazioni elettorali;
  • Albo Presidenti di Seggio: è permanente e soggetto ad aggiornamenti annuali. La domanda di inserimento a tale Albo va presentata entro il mese di ottobre di ogni anno, solo da coloro che non risultano in esso già inseriti e che abbiano i requisiti previsti dalla legge.
  • Presso lo Sportello Polifunzionale PuntoSi il cittadino che lo desideri potrà richiedere assistenza per la compilazione della modulistica comprensiva dell'autocertificazione del possesso dei suddetti requisiti tra i quali il titolo di studio prescritto (diploma di scuola media superiore o di laurea). L’istanza presentata passerà al vaglio dell’ufficio preposto presso la Corte d’Appello di Venezia e, solo dopo la sua approvazione, il nominativo verrà inserito all’Albo dei presidenti di Seggio Elettorale.
  • Albo dei Giudici (Corte d’Assise e Corte d’Appello) : è permanente e soggetto all’aggiornamento biennale (anni dispari). La domanda di iscrizione a tale Albo, che deve essere proposta presso l’Ufficio Elettorale del Comune di residenza , va presentata solamente da coloro che non sono già inseriti in tale Albo , che abbiano compiuto il 30° anno di età e che non abbiano superato i 65 anni. Requisito per l’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise è il possesso del diploma di scuola media inferiore mentre per quella di Corte d’Assise d’Appello, il requisito è dato dal possesso del diploma di scuola media superiore.

Ufficio Leva

Si occupa della formazione della lista di leva e della tenuta ed aggiornamento dei ruoli matricolari. Rilascia i seguenti documenti:

  • certificato di iscrizione nella lista di leva;
  • esito di leva;
  • certificato di ruolo matricolare

Le chiamate per lo svolgimento del servizio obbligatorio di leva sono sospese a decorrere al 1° gennaio 2005

Servizi Cimiteriali

La gestione degli spazi cimiteriali e gestita dall'ufficio Servizi cimiteriali.

L'Ufficio rilascia le autorizzazioni alle sepolture delle salme a terra o in loculo, le autorizzazioni di esumazione, estumulazione e cremazione delle salme, di loculi, ossari e cinerari.
Si occupa anche delle movimentazioni delle salme, della manutenzione ordinaria e straordinaria degli spazi per le sepolture, della cura e custodia dei cimiteri.

I cittadini possono rivolgersi all'ufficio servizi cimiteriali per avere tutte le informazioni necessarie alla gestione di eventi luttuosi, a quelle sul diritto di sepoltura, sulla durata e costi delle forme di concessioni cimiteriali e sulla cremazione.

Nei casi di decesso sulla pubblica via, in luogo pubblico o luogo privato, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è garantito, da parte delle imprese funebri operanti nel territorio, il servizio di recupero e di trasporto cadaveri all'obitorio istituito presso una struttura sanitaria.

Orari di ricevimento

da Lunedì a Venerdì: 9.00 – 13.00
Martedì e Giovedì: 17.00 – 18.00

Recapiti

Cittadini