Informazioni generali

I coniugi possono procedere, di comune accordo, alla separazione, al divorzio, o alla modifica delle condizioni di separazione mediante una convenzione di negoziazione assistita da uno o più avvocati (per ciascun coniuge).
Tale modalità è percorribile sia in assenza che in presenza di figli minori, di figli maggiorenni incapaci, o portatori di handicap grave (art.3, c.3, L.104/1992) e di figli maggiorenni economicamente non autosufficienti.
Nel primo caso l’accordo concluso è valutato esclusivamente dal Procuratore della Repubblica, che esprime un nullaosta, mentre nel secondo caso (presenza di figli minori o non autosufficienti), oltre al vaglio del Procuratore della Repubblica la procedura prevede anche il possibile coinvolgimento del Presidente del Tribunale. Nell’accordo potranno essere inseriti anche patti di trasferimento patrimoniale.

Una volta formalizzato l’accordo delle parti e ottenuto il prescritto nullaosta o autorizzazione, è sufficiente che uno degli avvocati, che ha assistito uno dei coniugi e ne ha autenticato la firma, trasmetta tassativamente entro dieci giorni, pena l'applicazione di una sanzione amministrativa, copia autentica dell'accordo per la trascrizione al:

  • Comune di iscrizione dell’atto di matrimonio
  • Comune di trascrizione dell’atto di matrimonio celebrato con il rito concordatario o con altro rito religioso riconosciuto dallo Stato italiano
  • Comune di trascrizione del matrimonio celebrato all’estero, da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero

L'invio dell'accordo, utilizzando il modulo di richiesta trascrizione scaricabile dalla sezione modulistica, avviene con una delle seguenti modalità:

  • consegna diretta allo sportello polifunzionale PuntoSi del Comune di Rubano
  • inviato per raccomandata, all’indirizzo: Comune di Rubano – Settore Servizi Demografici - Via A. Rossi, 11 – 35030 Rubano (PD)
  • inviato tramite PEC a rubano.pd@cert.ip-veneto.net , con atto di accordo sottoscritto con firma digitale da parte dell'avvocato che invia la richiesta

N.B. alla richiesta di trascrizione l'avvocato deve allegare il modulo di rilevazione statistica predisposto dall'Istat e scaricabile dalla sezione modulistica

Tempi

La trascrizione della convenzione di negoziazione è eseguita entro 30 giorni dalla data in cui tutti i documenti necessari e corretti, dal punto di vista formale e sostanziale, pervengono al protocollo del Comune.

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739218

Email:

demografici@rubano.it

Orari di ricevimento:

da Lunedì a Venerdì: 9.00 – 13.00
Martedì e Giovedì: 17.00 – 18.00

Ultimo aggiornamento:

07/02/2019
Approfondimenti

Normativa:

D.L. 12/09/2014, nr. 132, convertito in Legge 10/11/2014, nr. 162 e D.P.R. 03/11/2000, nr. 396

Documentazione da presentare:

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi demografici e cimiteriali (Responsabile: Eugenio Gomiero)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Se il procedimento non si conclude con un provvedimento, non è indicato alcun responsabile del provvedimento; diversamente è responsabile del provvedimento il CapoArea/dipendente di volta in volta individuato con apposito provvedimento, secondo la materia oggetto della singola pratica

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini