Informazioni generali

Il servizio è finalizzato alla richiesta di un ausilio domiciliare rivolto prevalentemente agli anziani che vivono soli, da attivare in caso di necessità relativa ad interventi urgenti. Si tratta di un servizio domiciliare che permette all'anziano, per mezzo di un piccolo apparecchio portatile collegato al telefono, di chiamare da casa propria a una centrale operativa in caso di urgenza. Ad ogni chiamata, previo controllo, il centro operativo provvede ad agire immediatamente per attivare tutte le risorse necessarie per un intervento urgente. Lo scopo del servizio, quindi, è di consentire agli anziani di continuare a vivere in condizioni di maggiore sicurezza nella propria abitazione, in alternativa all'inserimento in strutture protette. E' attivato dalla Regione Veneto in accordo con i Comuni e con le AULSS.

Tempi

Entro 30 giorni dal ricevimento della domanda, il settore servizi sociali trasmette l'istanza con copia del documento di identità al Distretto Terme Colli.

Costi

  • La Regione del Veneto con DGR 1996 del 06/12/2017 ha reso gratuito il servizio.

A chi rivolgersi

Telefono:

0498739219

Email:

puntosi@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 8.30 – 13.00
Martedì e Giovedì: 8.30 – 18.00

Ultimo aggiornamento:

16/04/2019
Approfondimenti

Normativa:

  • L.R. 26/87
  • Delibera di Giunta Regionale n. 2359/2004
  • Delibera Direttore Generale A.ULSS 16 di Padova n. 739 del 23/07/2010
  • Delibera di Giunta Comunale n. 117 del 04/11/2010
  • Delibera Giunta Comunale di approvazione delle tariffe.

Documentazione da presentare:

  • modulo di richiesta
  • certificato del medico di base attestante la necessità di attivazione del servizio

Modalità di pagamento

Contanti, POS presso PuntoSi, CCP: 11313350 Bonifico: IT52 O0622512 1860 6700 0076 11K

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi Sociali (Responsabile: Oriana Albertin)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Se il procedimento non si conclude con un provvedimento, non è indicato alcun responsabile del provvedimento; diversamente è responsabile del provvedimento il CapoArea/dipendente di volta in volta individuato con apposito provvedimento, secondo la materia oggetto della singola pratica
Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Informazioni proprie procedure:

Contattare via telefono o mail Servizi sociali, tel. 049 8739244 - sociale@rubano.it

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

Si

on sono state fatte indagini