Informazioni generali

Servizio decentrato rilascio passaporti presso il Comune di Abano Terme - anno 2024 

Si informa la cittadinanza che, in forza di apposita convenzione sottoscritta tra i due Enti,  i cittadini residenti nel Comune di Rubano possono accedere al servizio di prenotazione on line per la richiesta del passaporto presso il Comune di Abano Terme.
Nella pagina indicata sono reperibili sia le informazioni utili per procedere al rilascio del passaporto sia la modulistica da presentare al personale della Polizia di Stato.
La procedura di prenotazione non necessita di accesso tramite SPID o di registrazione, in quanto è sufficiente compilare i campi richiesti con nome, cognome, residenza, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica.
A conferma dell’avvenuta prenotazione, l’utente riceverà un’e-mail, in calce alla quale troverà anche le modalità per effettuare eventuale disdetta. 

Per accedere al servizio seleziona il seguente link: https://abanoterme.mycity.it/agenda-smart

Si specifica che il rilascio del passaporto presso il Comune di Abano Terme è un servizio aggiuntivo, attivato dal Comune di Rubano per offrire un'opportunità in più ai propri cittadini residenti. Resta ferma la possibilità di prenotare un appuntamento presso la Questura di Padova con le consuete modalità illustrate di seguito:

Collegarsi all'agenda online della Polizia di Stato al seguente indirizzo web:  https://passaportonline.poliziadistato.it/

Il passaporto è il documento necessario per l’espatrio nei Paesi extra Unione Europea, in cui non è possibile viaggiare con la sola carta d'identità.
Ha validità di:

  • 3 anni per bambini da 0 a 3 anni di età;
  • 5 anni per bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni di età;
  • 10 anni per le persone maggiorenni.

E’ rilasciato dalla Questura solo su appuntamento, presentandosi poi personalmente per l’apposizione della firma digitale, il rilievo delle impronte digitali e l'autentica di foto. Sono esentati dall’obbligo di firma e apposizione delle impronte i minori di anni 12.

Per informazioni aggiornate e complete sulle modalità di rilascio, i documenti necessari, le particolari situazioni personali, la modulistica ecc. consultare il sito della Questura di Padova - Rilascio passaporto ed il sito della Polizia di Stato - Passaporto

Prima di recarsi in Questura è necessario:

  1. fissare un appuntamento con l’ufficio passaporti della Questura di Padova attraverso il "Padova Passaporto Elettronico-Agenda On Line" ,
  2. oppure richiedere la prenotazione dell’appuntamento attraverso lo sportello PuntoSi.  ►NOTA DI AVVISO -  il PuntoSi, non ha un accesso privilegiato per la prenotazione dei passaporti: lo sportello  accede alla medesima Agenda On Line predisposta dalla Questura di Padova, che in questo periodo risulta bloccata e indisponibile (aggiornamento febbraio 2024). 
  3. acquisire tutta la documentazione necessaria per il rilascio del passaporto elettronico indicata nella prenotazione.

Al PuntoSi è possibile:

  • richiedere la prenotazione dell’appuntamento con l'ufficio passaporti della Questura di Padova (VEDI NOTA di AVVISO sopradescritta).
  • far autenticare n. 2 fotografie formato tessera recenti e uguali con le seguenti caratteristiche: dimensioni di circa cm. 4x4 con sfondo bianco. Il volto deve ricoprire il 70-80% della foto e deve essere ritratto in posizione frontale con le orecchie visibili (per dettagli sulle caratteristiche vedere il sito della Questura);

I minorenni devono presentarsi accompagnati da almeno un genitore o tutore per il riconoscimento e la legalizzazione della foto . Inoltre, il modello generato al momento della prenotazione deve essere firmato negli spazi indicati da chi esercita la potestà sui minori (entrambi i genitori, unico genitore che ha effettuato il riconoscimento, tutore o in mancanza, autorizzazione del Giudice Tutelare). La firma/e sul modulo per il rilascio del passaporto e la firma/e per l'assenso all'espatrio deve essere apposta alla presenza del funzionario del Comune, o alla presenza del funzionario della Questura di Padova, oppure allegando fotocopia del documento d'identità personale. Nel caso di unico genitore deve essere compilata anche una dichiarazione nella quale il genitore dichiara di essere titolare esclusivo della potestà del figlio.
Per i minori da 0 a 13 anni di età è necessario indicare al momento della prenotazione i dati anagrafici di uno o più accompagnatori (genitore/i - tutore/i - delegato/i o altre persone maggiorenni).

All’Ufficio passaporti della Questura di Padova è necessario presentarsi alla data e ora fissata tramite agenda telematica, con la documentazione di cui sopra e:

  • l'attestazione del versamento sul conto corrente postale n. 67422808 secondo valore vigente € 42,50 (costo del libretto 48 pagina) intestato a "Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro" con causale: importo per rilascio passaporto elettronico
  • un contrassegno telematico di € 73,50 (contributo amministrativo), acquistabile in una rivendita di valori bollati (aggiornamento in vigore dal 24 giugno 2014)
  • il foglio di prenotazione dell'appuntamento.

Tempi

Per la legalizzazione della foto e la prenotazione dell'appuntamento con la Questura: immediato allo sportello

Costi

  • € 0,30 Diritti di segreteria per la legalizzazione di ogni foto

  • € 42,50 Attestazione di versamento su c/c per rilascio passaporto elettronico (costo libretto)

  • € 73,50 Contrassegno telematico (contributo amministrativo)

A chi rivolgersi

Telefono:

049 8739222 selezionando il numero dell'ufficio desiderato

Email:

puntosi@rubano.it

Orari di ricevimento:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: 8.30 – 13.30
Solo su appuntamento: Martedì e Giovedì: 10.30 – 17.30 (orario continuato)

Orari reperibilità telefonica

da Lunedì a Venerdì: 11.00 - 13.00
Martedì e Giovedì: 15.30 - 16.30

Ultimo aggiornamento:

23/02/2024
Non sono previsti moduli per questo procedimento

Non sono state fatte indagini