Informazioni generali

Il Comune di Rubano, nel rispetto delle procedure previste dall'ordinamento giuridico nazionale e comunitario in materia di contrattualistica pubblica, seleziona l'operatore economico al quale affidare servizi e/o forniture di beni di importo superiore alla soglia comunitaria. Per l'espletamento di tali procedure, nel rispetto dell'articolo 37, comma 4 lett. c) del D.Lgs. 50/2016, il Comune di Rubano ricorre alla Centrale Unica di Committenza del Comune di Torri di Quartesolo VI in forza di convenzione, sottoscritta nel 2019.
Gli operatori economici interessati devono rivolgersi al settore di competenza responsabile del servizio/fornitura oggetto del procedimento di gara.

Tempi

Di legge

Costi

  • L' operatore economico deve sostenere i costi di imposta di bollo e quelli previsti dalla procedura di selezione attivata quali, ad esempio cauzioni o garanzie assicurative prescritte.

Ultimo aggiornamento:

01/06/2021
Approfondimenti

Normativa:

D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., Linee Guida ANAC, D.P.R. 207/10 e s.m.i. limitatamente agli articoli ancora in vigore, Regolamento comunale per l'attività contrattuale

Documentazione da presentare:

  • I documenti da presentare sono quelli messi a disposizione all'occorrenza dalla Centrale Unica di Committenza

Modalità di pagamento

Sono evidenziate nei documenti di gara

Ulteriori informazioni:

Responsabile del procedimento:
RUP o Capo Area comunale competente del servizio o della fornitura.
Responsabile del provvedimento:
Capo Area comunale competente del servizio o della fornitura.

Riferimenti: l'aggiornamento della presente scheda è a cura dell'Ufficio Segreteria-Contratti.
Il Responsabile dell'istruttoria è l'unità organizzativa a cui afferisce la materia oggetto della procedura di gara.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Segreteria - Contratti (Responsabile: Cecilia Mario)

Responsabile del procedimento

E' responsabile del procedimento il dipendente di volta in volta individuato con apposito provvedimento, secondo la materia oggetto della singola pratica

Responsabile del provvedimento

Se il procedimento non si conclude con un provvedimento, non è indicato alcun responsabile del provvedimento; diversamente è responsabile del provvedimento il CapoArea/dipendente di volta in volta individuato con apposito provvedimento, secondo la materia oggetto della singola pratica

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

D'ufficio

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Comunicazioni a terzi:

Il RUP procede alle comunicazioni a terzi e all'ANAC previste dal Codice dei contratti pubblici.

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge:

Giurisdizione amministrativa

Informazioni proprie procedure:

Per ottenere informazioni sulle singole procedure di affidamento si fa rinvio a quanto indicato nella documentazione di volta in volta appositamente predisposta

Rilevanza SUAP:

No

Presente in PuntoSi:

No

Non sono state fatte indagini