In attuazione delle vigenti normative nazionali, gli uffici comunali non possono più accettare pagamenti in contanti.
Il Decreto Legge 22 ottobre 2016 n.193 "Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili" prevede che tutte le riscossioni di entrate degli Enti locali devono avvenire tramite conto corrente di tesoreria, conto corrente postale o strumenti di pagamento elettronici come Pos o carta di credito.

Tutti i pagamenti relativi ai servizi erogati dagli uffici del Comune devono quindi essere effettuati esclusivamente con una delle seguenti modalità elettroniche tracciabili:

  • Pos o carta di credito al PuntoSi/Biblioteca
  • versamento in contanti presso qualsiasi agenzia INTESA SANPAOLO SPA comunicando il codice ente 1010287
  • bonifico intestato a COMUNE DI RUBANO - IBAN IT28 S030 6912 1171 0000 0046 012 - indicando la causale
  • conti correnti postali intestati a COMUNE DI RUBANO – Servizio Tesoreria – indicando la causale
  • servizio pagamenti online - MyPay Pago PA da www.rubano.it "servizi online" - accedi al portale per i pagamenti online

Avvisiamo quindi che gli uffici del Comune di Rubano, e in particolare gli sportelli del PuntoSi, accetteranno ancora pagamenti in contanti solo fino al 5 ottobre 2020.

Informazioni di dettagli per pagamenti al Comune sono indicate nella pagina: pagamenti dell'ente.


Specifiche informazioni sulle modalità di pagamento relative ad ogni singolo servizio sono riportate nelle pagine informative pubblicate su questo sito per ciascuna materia.  Oppure è possibile contattare l'ufficio competente per materia o rivolgersi al PuntoSi.

 

13/06/2020