ATTENZIONE: stanno girando per i quartieri di Rubano dei truffatori professionisti che si spacciano per tecnici di Etra, dell'Enel o del Gas, vestiti con tute da lavoro per essere più credibili. Una volta che li si fa entrare, sono scaltri e in poco tempo riescono a farsi consegnare gioielli e denaro. Arrivano a simulare il rischio di una fuga di gas o altro inconveniente.
Si raccomanda di non aprire a nessuno e di avvisare subito il 112 o il 113.

Con l'occasione riproponiamo la pubblicazione "Occhio all'inganno" - Vademecum per difenderci dai signori delle truffe", curata dalla Provincia e promossa dalla Prefettura di Padova negli anni scorsi, ma tutt'ora di massima attualità.
Ricordiamo che gli interventi presso le abitazioni di operatori inviati dalle aziende di gestione servizi quali gas, aqua ed energia sono di norma preceduti da appositi avvisi a mezzo lettera o affissione e sono comunque sempre accompagnati da tesserino di riconoscimento, come ad esempio nel caso della campagnia di sostituzione contatori in corso e segnalata con notizia qui, o come nel caso degli operatori incaricari di lettura dei contatori dell'acqua come da avviso che segue.


Etra avvisa che gli operatori dell’azienda e/o incaricati dalla stessa sono muniti di tesserino di riconoscimento con il logo di Etra o con il logo della ditta incaricata al servizio di lettura dei contatori dell’acqua: Linea Verde S.c. di Santa Maria di Sala. Quest’ultimi possono presentare il documento di incarico all’attività.

Per dubbi o maggiori informazioni per il servizio idrico invita a prendere contatti con il numero verde 800.566.766 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 (nei giorni lavorativi).

Nessun operatore di Etra o suo incaricato è comunque autorizzato al ritiro di denaro.


(Notizia modificata dopo la pubblicazione iniziale, aggiornata al 09/10/2019)

31/07/2018