Assegno concesso dai Comuni

Questo contributo, erogato dall'INPS, è destinato alla madre naturale o affidataria residente nel comune di Rubano, che non benefici del trattamento previdenziale dell'indennità mensile di maternità del proprio ente previdenziale.

Per beneficiare del contributo la famiglia deve rientrare in una determinata situazione economica definita in base all'indicatore delle situazione economica ISEE. Il contributo può essere erogato per un massimo di 5 mensilità; tali importi sono rivalutati annualmente sulla base delle variazioni, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati calcolato dall'ISTAT. Il Comune di Rubano raccoglie le domande, da presentare entro 6 mesi dalla nascita o dall'ingresso del minore nel nucleo familiare del richiedente, predisposte dai CAF e autorizza gli stessi a comunicare all'INPS, che provvede al pagamento, l'importo del contributo.

CAF CONVENZIONATI CON IL COMUNE DI RUBANO:

  • CAF CISL - Piazza Piscopia n. 16 Sarmeola tel. 049/633564
  • CAF CGIL - Via Della Provvidenza n. 41/B Sarmeola tel 049/634982
  • CAF COLDIRETTI srl c/o patronato della parrocchia di Santa Maria Assunta di Rubano ogni giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,30.
  • CAF UIL - Piazza De Gasperi 32 Padova tel. 049/8761755
  • CAF CISAL - Piazza De Gasperi 41 Padova tel. 049/665543

Il modulo di domanda è disponibile presso le sedi Inps oppure sul sito internet www.inps.it

La prestazione, va richiesta entro 6 mesi dalla nascita del figlio e viene pagata dall'Inps tramite assegno bancario spedito al domicilio della madre.

Per informazioni:

http://www.inps.it
oppure al PuntoSi del Comune

Ufficio di competenza: Servizi sociali